09/03/17

Un'alternativa per Villa d'Adda? ...oggi c'è!


Filadda nasce dall’idea di creare una nuova realtà civica, formata da un gruppo di persone vario ed eterogeneo, sia in termini di età, sia in termini di competenze ed esperienze, omogeneo però nel perseguire gli obiettivi. 

È un’enorme ricchezza coinvolgere persone che siano espressione delle diverse istanze presenti sul territorio e che si approccino ai problemi con lo sguardo rivolto al futuro e con concretezza. 

Il punto di partenza è la volontà di presentare una proposta pensata per tutti i cittadini, quindi il gruppo Filadda si sottrae a qualsiasi intromissione di partiti politici e afferma la propria natura civica, improntata alla discussione aperta, al benessere dei cittadini e alla valorizzazione del territorio collaborando con tutte le realtà in primis con i gruppi di volontariato. 

Ci caratterizza una significativa componente di persone molto giovani e di altre meno giovani, che non hanno mai preso parte direttamente alla vita politica di Villa d’Adda e si impegnano per la prima volta; riteniamo che questa sia un grande vantaggio e porti un punto di vista nuovo e fresco. 

È innegabile che amministrare un comune non sia un’impresa facile e che non sia sufficiente l’entusiasmo; quindi, parte integrante del gruppo sono anche persone che in passato hanno accumulato esperienza e competenza nella gestione degli enti locali e il loro ruolo deve essere di guida, in una sorta di passaggio di testimone e di trasmissione del loro bagaglio di conoscenze.

Va specificato che Filadda è un gruppo nuovo, che non raccoglie l’eredità di nessuna formazione politica del passato, ma piuttosto mette a frutto quanto fino ad ora di bello è stato costruito per mantenerlo e migliorarlo. 
Il nome FILADDA nasce sulla base di tre idee ben precise, che sono parti integranti del nostro DNA: si vuole ricordare il “filo”, inteso come elemento che unisce i diversi tessuti presenti in paese. Il filo che ricorda le filande che per anni sono state il motore dell’economia locale. Infine, si vuole fare riferimento al significato del verbo greco “fileo”, che significa amare e provare interesse, in questo caso per Villa d’Adda.
Gli obiettivi di Filadda sono:
  • Proporre un programma elettorale chiaro, concreto e realizzabile. 
  • Avvicinarci al cittadino per capirne meglio le esigenze prioritarie: bambini, giovani, adulti, famiglie e anziani. Per noi conta il benessere del singolo, nella sua individualità e all’interno della dimensione sociale in cui vive con particolare attenzione alle diverse fragilità. 
  • Creare un contatto reale con il territorio e il singolo, impegnandoci ad ascoltare proposte, problematiche e critiche costruttive.
  • Semplificare per avere pratiche amministrative più semplici, comprensibili da tutti, più snelle e veloci nella loro conclusione e garantire trasparenza degli atti amministrativi, potenziando soprattutto lo strumento di internet. 
  • Agire nel pieno rispetto della legalità.
  • Offrire sicurezza: vogliamo creare una sinergia con le varie forze di polizia, in modo da garantire anche una presenza più assidua sul territorio villadaddese, sfruttando le risorse umane e le nuove tecnologie.
  • Il paese di Villa d’Adda ha bisogno di tornare ad essere un paese vivo con attività, manifestazioni commerciali e culturali, spazi ricreativi per i bambini, per i giovani e per gli anziani, tornei sportivi anche dei cosiddetti sport minori. La nostra idea è di fare diventare nei prossimi anni Villa d’Adda il paese trainante e modello per i comuni limitrofi. Obiettivo molto ambizioso, ma realizzabile.
  • Tutelare la salute: La salute è materia di competenza regionale, ma il nostro obiettivo è creare a livello comunale un’attività preventiva rivolta a tutti i cittadini creando convenzioni e /o collaborazioni con gli organi competenti.
  • Opere pubbliche: il nostro obiettivo non è quello di costruire “castelli”, anche perché le regole sul pareggio di bilancio non consentono di avere molti spazi per realizzare gli investimenti, senza sforare gli obiettivi imposti dalla legge, come in passato è avvenuto. Ci impegniamo però a mantenere il patrimonio comunale in “ordine”, quindi strade pulite e in buono stato, sentieri percorribili, scuole ristrutturate e a norma legge, luoghi adeguati per i ritrovi delle associazioni.
La campagna elettorale è la concorrenza tra diverse parti per promuovere il “bene comune”, ma purtroppo spesso diventa una corsa verso una poltrona, lasciando in secondo piano lo spirito di servizio che dovrebbe animarla.
La nostra campagna elettorale sarà improntata sul rispetto dell’avversario politico perché è doveroso il confronto, ma solo sui temi di pubblico interesse. Soprattutto, la considerazione è massima nei confronti del cittadino, al quale vanno rivolte promesse credibili che devono essere mantenute e realizzate correttamente. Nessuno si propone come “eroe” in grado di eliminare tutti i problemi presenti in paese, ma sicuramente ci proponiamo di affrontarli con ragionevolezza e logica e arrivare alla soluzione migliore, che sia rispettosa della legalità e porti vantaggi alla collettività. 
Il cittadino sarà il punto centrale dell’amministrazione e la nostra aspirazione è quella di rappresentarne le esigenze nelle istituzioni, evitando il corto circuito per cui il Consiglio Comunale sia formato da pochi che perdono il contatto con le persone. 
Se sei interessato ad approfondire i nostri progetti collegati al sito: www.filadda.it o alla nostra pagina facebook: www.facebook.com/filadda. Lì troverai i recapiti e i riferimenti che ti consentiranno di metterti in contatto con noi per partecipare attivamente alla costruzione di questo progetto. 

Nel caso tu voglia partecipare ai nostri incontri, ti aspettiamo tutti i giovedì sera alle ore 21,00 presso la sala civica-biblioteca

GRUPPO FILADDA

3 commenti

Write commenti
Anonimo
AUTHOR
25/04/17, 18:50 delete

Ottimo inizio, volantino che indica già la direzione giusta per andare ad amministrare un comune, bravi buon inizio, forza che stavolta @la trova pane per i suoi denti.....

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
15/05/17, 09:33 delete

Finalmente qualcosa di nuovo si muove a Villa d'Adda, basta con i sempre vecchi brontoloni che non apportano più niente come idee al paese, stavolta mi sembra che ci siamo, ottima svolta.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
17/05/17, 10:25 delete

Forza ragazzi, cambiamo questo paese che è fermo ed è in ritardo di 20 anni nei confronti di quelli limitrofi, sono sicuro che con questa gente seria qualcosa di buono verrà fatto, forza Giulio, tanta gente ti vuole bene.

Reply
avatar