29/05/17

El@coraggio

Cari lettori, stiamo preparando una risposta molto articolata al rifiuto di Biffi per un confronto pubblico propostogli dal nostro candidato Giulio Scacchetti, nell'attesa accontentatevi momentaneamente di questo piccolo commento.


sedie vuote a confronto



Tra le molte differenze tra il candidato Sindaco di Filadda, Scacchetti e quello di El@, di particolare evidenza oggi è quella del coraggio. Il nostro come noto ha invitato l’altro (Biffi) a un pubblico incontro che quest’ultimo ha perentoriamente declinato. 



Don Abbondio e i Bravi

Come disse Don Abbondio a fra Cristoforo: “Uno il coraggio se non ce l’ha non se lo può dare”. Peccato che da sempre ma in particolare oggi per fare bene il Sindaco a Villa d’Adda serve il coraggio, almeno il minimo sindacale.

6 commenti

Write commenti
Anonimo
AUTHOR
30/05/17, 07:05 delete

Parlare di coraggio mi sembra stupido. Nell'amministrare non serve il coraggio.Presentare la lista a sole 2 settimane dal avuto la chiamiamo strategia politica? Il programma non è arrivato in tutte le case quindici osa stiamo parlando? Un vero dibattito tra tutti i candidati andava fatto un mese fa ed ora si potevafarne uno tra i candidati sindaci

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
30/05/17, 11:03 delete

Caro sostenitore della lista Ela, non continuiamo ad accumulare scuse su scuse. Quanto avete fatto nella passata esperienza in comune è a dir poco AGGHIACCIANTE. Perciò comprendo il vostro volervi nascondere ed evitare il confronto.. I vostri fatti parlano da soli e i documenti sono a disposizione di tutti i cittadini di Villa d'Adda. E comunque bisogna darvi atto di questo: il bel coraggio e la bella faccia tosta con cui vi ripresentate! Io spero che molti cittadini la pensino come me che ho già ben chiaro in mente cosa votare!!!

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
30/05/17, 16:36 delete

Caro amico dal tono del tuo commento si evince che hai una gran paura del confronto. Permettimi di non concordare con te sul fatto che per amministrare non ci vuole coraggio. La prima dote di chi amministra secondo me è quella di avere il coraggio delle proprie opinioni ma sopratutto il coraggio di confrontarsi con gli altri. E' troppo comodo nascondersi nelle buie stanze del potere decidendo per gli altri senza confrontarsi con nessuno. Forse il sig. Biffi ha paura che arrivino domande imbarazzanti sulla sua passata gestione amministrativa, proviamo a farne qualcuna sperando che gli venga il “coraggio” di spiegare i motivi delle sue scelte.
Perchè ha mandato avanti il piano cava in fretta e furia senza confrontarsi con il consiglio comunale che poi l’ha modificato.
Perchè vuol spendere più di 1.000.000 di euro dei villadaddesi per duplicare cose che già esistono ( centro polivalente, Poste e Farmacia).
Perché ha bocciato l’indagine epidemiologica per sapere l’aria che respiriamo.
Perché la stazione ecologica, formalmente conclusa da mesi, non è ancora aperta e sta creando enormi disagi ai fruitori.
Perchè sta lasciando andare in rovina la colonia.
Perchè ha fatto 300.000 euro di debiti fuori bilancio.
Perché ha sforato il patto di stabilità.
Quanto ci costa il parcheggio franato al traghetto.
E ancora quali sono le sue politiche sociali? quali sono i suoi investimenti per la cultura, quali programmi ha per i giovani. Perchè a differenza dell'assemblea di Filadda non ha fatto parlare i suoi consiglieri?.
Certo mi rendo conto che di fronte a queste imbarazzanti domande uno come lui preferisce attaccarsi sui vetri e tirare in ballo il fatto che non gli è arrivato in casa il programma? Ma a chi la vuole dare ad intendere. Il programma di filadda ce l'ha in mano eccome, visto che è in giro a denigrarlo.
Forse è vero quanto dice l'autore del blog quando cita il coraggio di don Abbondio.
Noi purtroppo abbiamo di fronte un candidato timoroso che ha paura di confrontarsi e dimostrare davanti a tutti le sue reali capacità.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
30/05/17, 18:53 delete

per correttezza, nella via Frigerio non è stato distribuito il programma elettorale di El@, per averlo l'ho tolto in una cassetta postale mentre distribuivo quelli di Filadda lungo la via Cuna. Per correttezza!!!!

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
31/05/17, 07:32 delete

Sarebbe stato bello fare un confronto con tutti i candidati.
Sapere se il sig Milesi la pensa come la lista (intervento fatto in consiglio comunale)
Chi fa l'assessore al bilancio per la vostra lista?
Non lo sapete ancora o avete paura ad indicare il nome?

Reply
avatar
Mario Milesi
AUTHOR
31/05/17, 13:39 delete

Rispondo al signore/a che mi pone una domanda, non spiegando però il "su cosa vuol sapere e su quale intervento".
Posso comunque rispondere che ognuno di noi di filadda è libero di pensarla personalmente come vuole, ci mancherebbe. la nostra lista è espressione di varie personalità e sensibilità. Poi però è necessario trovare una sintesi che sia espressione della volontà della maggioranza e coerente con il nostro programma, cosa questa che stiamo facendo.
Mario Milesi

Reply
avatar