23/06/17

intervento del Consigliere Giulio Scacchetti in Consiglio

pubblichiamo di seguito l'intervento di Giulio Scacchetti rivolto alla maggioranza ieri sera a conclusione del Consiglio di insediamento dell'Amministrazione El@





Il grande numero delle persone che ha deciso di non presentarsi al voto dovrebbe far riflettere sul fatto che nessuna delle due liste è stata in grado di soddisfare le effettive necessità di oltre il 48% della popolazione villadaddese.
Ciò premesso la parte di popolazione che è andata a votare l’undici giugno, ha chiaramente manifestato la volontà di essere amministrata dalla lista El@. 
Noi, nel rispetto di  coloro che ci hanno votato  e a tutela di tutta la cittadinanza, ci proponiamo di fare una minoranza di controllo ma propositiva.  Il nostro compito è principalmente di controllo e lo svolgeremo con attenzione per garantire la trasparenza e il rispetto della legalità, punto fondamentale della nostra campagna elettorale. Saremo però anche una minoranza propositiva, elaborando proposte nell’interesse dei cittadini, e, senza pretendere che stravolgiate il vostro programma elettorale,  confidiamo  in una vostra apertura verso ciò che può portare vantaggio ai villadaddesi anche se sarà la lista Filadda di minoranza a presentarlo.
Nello svolgimento del  mandato come consiglieri di minoranza non vi faremo sconti, ma non andremo mai a ledere il rispetto delle persone, contesteremo l’operato, le scelte e tutto ciò che riguarda la gestione amministrativa mai la persona in quanto tale e auspichiamo lo stesso da parte vostra.
Confidiamo anche nel supporto del segretario comunale  a garanzia della parità di trattamento di tutti i consiglieri comunali, siano essi di maggioranza che di minoranza.
A tutti quanti un augurio di un buon lavoro.

                                                                        
I consiglieri di minoranza della lista Filadda

2 commenti

Write commenti
Anonimo
AUTHOR
28/06/17, 10:59 delete

Come al solito la classe non è acqua, Giulio è ed è stato sempre un signore sotto tutti gli aspetti e continua a esserlo, peccato per Villa d'Adda che ha perso un occasione più unica che rara. Un discorso molto pacato e serio, ben vengano persone così nella politica di un paese come Villa d'Adda.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
05/07/17, 23:32 delete

povera villa d'adda....

Reply
avatar