07/09/17

Il bibliotecario è fuori, perchè? Domani sera lo saprete

Via dalla biblioteca Passioni e Futuro!
Perchè?
Questa è la domanda che si è insinuata come un tarlo  in ogni mente abitante  a Villa d'Adda  e pure  fuori dal paese e  alla quale ognuno ha cercato di fornire una propria personale risposta.
Domani sera in Consiglio Comunale finalmente avremo quella di chi la decisione l'ha presa.
In paese si mormora: " l'irriconoscente non si  è prodigato  a sostegno di Biffi&C in campagna elettorale e ora  ne paga le giuste conseguenze".
Le solite malelingue direte voi.
Di fatto domani sentiremo dall'assessore competente o dal  Sindaco Biffi le vere motivazioni, quelle serie, quelle ufficiali da mettere a verbale, confidando che per questa volta almeno, venga  smentito il detto: "vox populi vox Dei".

9 commenti

Write commenti
Anonimo
AUTHOR
09/09/17, 17:07 delete

buongiorno
È possibile pubblicare le risposte dei consiglieri?

grazie

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
10/09/17, 08:29 delete

buongiorno
Nelle risposte del consigliere Siniscalchi Edoardo si parlava di collaborazione, ma come si può collaborare se non ha spiegato il perchè vogliono cambiare. Oltre che fare sfoggio di un linguaggio ricercto, il contenuto metteva in evidenza il buon lavoro fatto dal sig. Vannucci, quindi perchè cambiare? Il fatto che il numero di prestiti sia aumentato sia significativo e alla base del rilancio della biblioteca.
Il sig. Sindaco con due parole dirette ha risposto a ottobre vi dirò cosa ha combinato.
Quindi sig consiglire sia più leale con i cittadini di Villa d'adda e metta, se può del contenuto nelle sue parole.


Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
10/09/17, 09:47 delete

Il problema di ela non è il bene della biblioteca ma cacciare il sig.Vannucci. Lo ha detto chiaramente il Sindaco ed in modo più velato il prof. Siniscalchi. Il resto è fumo negli occhi. Prof. Siniscalchi l'abbiamo capito tutti che lei è un furbetto. Si ricordi che qui nessuno è fesso.

Reply
avatar
mario milesi
AUTHOR
10/09/17, 11:18 delete

Le motivazioni che porteranno all'allontanamento del bibliotecario sono di bassa lega e di vendetta politica locale. Il resto è opportunismo condito da retorica.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
10/09/17, 22:49 delete

Vannucci per me era da sostituire.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
11/09/17, 12:50 delete

Riesci a spiegarmi il perchè, io credo invece sia più opportuno fare una gara pubblica dove ci siamo più proposte, visto che Siniscalchi parla di trasparenza dovrebbe prima di tutto dire quello che vuole che diventi la biblioteca di Villa d'Adda magari anche attraverso un confronto pubblico con tutte le componenti ( utenti, maggioranza, minoranza, associazioni culturali) è troppo facile vendere fumo e trincerarsi dietro il no comment.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
12/09/17, 06:04 delete

buongiorno
rendici partecipi di queste motivazioni di bassa lega

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
12/09/17, 18:26 delete

Non è necessario sprecare tempo per renderti edotto,visto che tu sei uno di quelli che lo hanno fatto fuori!

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
14/09/17, 06:13 delete

se informare chi non è a conoscenza è perdere tempo complimenti

Reply
avatar