13/11/17

Serata di fisica in sala civica

Tutto esaurito in biblioteca, anche per effetto di una accattivante locandina che prometteva l'esposizione di un argomento, si difficile per i più, ma fatta in modo comprensibile per un pubblico di "non addetti ai lavori".
Così non è stato almeno per la prima parte poiché' molti dei presenti privi di solide basi sul tema hanno avuto qualche difficoltà a comprendere,  nonostante la chiarezza espositiva del fisico relatore, alcuni dei passaggi logici della teoria " modello standard" proposta. Meglio la seconda parte della serata aperta al dibattito dove gli argomenti trattati hanno assunto una dimensione più terrena e quindi sono stati meglio compresi dagli dai numerosi e interessati spettatori.


12 commenti

Write commenti
13/11/17, 23:45 delete

Ringrazio il gruppo FILADDA, come ho detto, per la disponibilità accordata nel promuovere l'evento. Grazie per aver preso parte all'evento. Bisogna lavorare per migliorare ancora molte cose ma sono fiducioso.

Reply
avatar
FILADDA
AUTHOR
14/11/17, 13:47 delete

Tanto per cominciare dalle cose più semplici e in attesa delle più complesse, migliori l'impianto acustico che come dicemmo tempo fa ha una resa acustica imbarazzante, come altrettanto imbarazzante è stata ieri sera la riproduzione video ad intermittenza di cui è stata di recente dotata la sala civica.

Reply
avatar
14/11/17, 14:17 delete

Provvederemo al più presto.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
16/11/17, 06:00 delete

Sapete perchè è stato tolto il vigile a peschiera?

Reply
avatar
FILADDA
AUTHOR
16/11/17, 13:04 delete

L'aveva preannunciato il Sindaco in Consiglio. E' la ritorsione al mancato accordo per la soluzione dell'annoso problema della coda sulla strada, che si verifica quotidianamente in orario di uscita, per l'assenza di un idoneo parcheggio e area di manovra facilitante un agevole afflusso e deflusso delle auto. Ci auguriamo che la decisione unilaterale possa servire a condurre a più ragionevoli determinazioni gli organi dirigenti dell'istituto e non a inasprire inutili contrapposizioni che porterebbero unicamente danno e pericolo per studenti, genitori e automobilisti.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
16/11/17, 22:22 delete

Ritorsione? Per la sicurezza dei cittadini, nel caso specifico sono dei minori, che significa ritorsione?

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
17/11/17, 07:00 delete

alla mattina regna il caos, speriamo che nell'attesa non succeda nulla?

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
17/11/17, 10:34 delete

Martedì sul Giornale di Merate è stato pubblicato l'intervento del consigliere Siniscalchi mei confronti della Consigliera Arrigoni sulla questione biblioteca Vannucci. Quale è la vostra posizione in merito alla Arrigoni ha parlato per sé o a nome del gruppo visto. Sarebbe interessante saperlo per capire se alcune illazioni circa divisioni al vostro interno sono fondate.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
19/11/17, 12:06 delete

Difatti venerdì mattina una signora con una bimba piccola in braccio è stata urtata con semischiacciamento di un piede da un’auto che tentava un parcheggio impossibile.

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
19/11/17, 12:09 delete

Il sindaco,invece di fare ritorsioni che si scaricano sulla sicurezza degli alunni,dovrebbe darsi da fare per obbligare le monache ad aprire a parcheggio la zona inutilizzata dove stavano le stalle ed il fienile.
Lì si potrebbero parcheggiare comodamente parecchie auto.
Perciò,Chioso,proponi anziché ritorcere!

Reply
avatar
Anonimo
AUTHOR
20/11/17, 07:25 delete

basterebbe far rispettare il codice della strada con relative multe poi saranno gli stessi utenti ad esigere i parcheggi

Reply
avatar
FILADDA
AUTHOR
20/11/17, 10:28 delete

La posizione di Filadda è inequivocabile. E' stata sufficientemente chiarita sia dalle dichiarazioni fatte in Consiglio dai nostri rappresentanti, sia a mezzo stampa da Martina Arrigoni e infine, ancora sul nostro blog. Quanto alle illazioni non se ne faccia un cruccio, come noi semplicemente non se ne occupi.

Reply
avatar