29/01/19

Bocconi avvelenati

In località Mulini di Carvico a confine con Villa d'Adda è comparso un cartello che avvisa della possibile presenza di bocconi avvelenati.
Purtroppo alcune esche sono state già ingoiate da un cane provocandogli gravi danni tanto da costringerlo a lottare tra la vita e la morte.
 Le ipotesi in questi casi sono varie, la più accreditata e quella che i bocconi vengano con atto criminale rilasciati per uccidere i selvatici che, entrando in proprietà private dove ci sono animali d'allevamento,  possono farne razzia.
Raccomandiamo ai proprietari di cani di prestare una straordinaria attenzione e a tutti coloro che si dovessero imbattere in bocconi sospetti di segnalarlo immediatamente alle autorità competenti.